lunedì 25 agosto 2014

Pride and Prejudice


Titolo: Pride and Prejudice
Autore: Jane Austen & Po Tse
Casa editrice: UDON 
Anno di pubblicazione: 2014
Genere: manga 

domenica 24 agosto 2014

King kong


Titolo: King Kong
Titolo originale: King Kong
Regista: Peter Jackson
Anno: 2005
Genere: azione

sabato 23 agosto 2014

Il fantasma dell'opera


Titolo: Il fantasma dell'opera
Titolo originale: The phantom of the opera
Regista: Joel Schumacher
Anno: 2004
Genere: musical

venerdì 22 agosto 2014

Grandi speranze


Titolo: Grandi speranze
Titolo originale: Great expectations
Regista: Mike Newell
Anno: 2012
Genere: drama

giovedì 21 agosto 2014

Longbourn to London


Benvenuti a questa nuova tappa del blog tour dedicato al nuovo libro della scrittrice Linda Beutler (vincitrice del premio IPPY per The red Chrysanthemum), Longbourn to London. Sono entusiasta di partecipare a questo blog tour e di poter condividere con i miei lettori le mie prime impressioni sul romanzo.


Titolo: Longbourn to London
Autore: Linda Beutler
Casa editrice: Meryton Press
Anno di pubblicazione: 2014
Genere: romantico/erotico

mercoledì 20 agosto 2014

La bella e la bestia


Nel 1697, Charles Perrault mise per la prima volta la storia de La bella e la bestia per iscritto e la rese famosa inserendola nel suo libro di successo  I racconti di mamma oca.
Nel 1740, Madame de Villeneuve  se ne servì per perpetrare un'aspra critica alla società. Ella, infatti, criticava il modo in cui le donne dell'epoca erano costrette a sposarsi, per convenienza, con un uomo che molte volte era peggiore della bestia ritratta nel racconto. D'altra parte però la storia rivendica che se le donne scavano a fondo nell'interiorità dei loro vecchi mariti possono trovare un essere migliore rispetto a quello che la loro fisicità mostra.

La fiaba, con la figura della bestia, vuole simboleggiare la presenza di istinti animali nell'uomo. La bestia ha, infatti, sentimenti primitivi e brutali che solo l'amore della bella riuscirà a rendere umani e miti; metamorfosi questa simboleggiata dalla trasformazione finale del protagonista.


Secondo i greci e i romani la rosa era un simbolo di amore e piacere, associato talvolta anche al lusso e alla stravaganza. La rosa che Bella chiede in dono a suo padre, nella favola originale, rappresenta l'amore filiale che questa prova, mentre la malattia che ad un certo punto colpisce il mercante è la manifestazione che l'amore di Belle non è più nei confronti di suo padre ma nei confronti della bestia.

La versione della Disney


Titolo: La bella e la bestia
Titolo originale: Beauty and the Beast
Regista: Kirk Wise e Gary Trousdale
Anno: 1991
Genere: animazione 

martedì 19 agosto 2014

Les Misérables


Titolo: Les Misérables
 Autore: Victor Hugo & SunNeko Lee
Casa editrice: UDON 
Anno di pubblicazione: 2014
Genere: manga

lunedì 18 agosto 2014

domenica 17 agosto 2014

Biancaneve


Titolo: Biancaneve 
Titolo originale: Mirror mirror
Regista: Tarsem Singh
Anno: 2012
Genere: fantasy

lunedì 11 agosto 2014

La favola di Eros e Psiche

La bella e la bestia è una favola presente ormai nel bagaglio culturale di tutti noi. Dopo la trasposizione animata della Disney essa ha acquistato notorietà a livello mondiale, ma in pochi sanno che le sue origini sono molto più antiche.

La favola di Eros e Psiche


Titolo: La favola di Eros e Psiche
Autore: Apuleio
Casa editrice: Giunti Demetra
Anno di pubblicazione: 2007
Genere: mitologico/favolistico

domenica 3 agosto 2014

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...